Dal 2010, grazie ad una iniziativa promossa dal Ministero dell’Ambiente, la seconda domenica di maggio si celebra in tutta Italia la “Giornata Nazionale della Bicicletta”, un appuntamento per sensibilizzare e promuovere iniziative a favore di una mobilità ecologica e sostenibile (vedi Bimbimbici). Il Comune di Udine ha dal 2014 avviato il progetto “Tavolo a Pedali” finalizzato ad incentivare l’utilizzo della bicicletta da parte della cittadinanza riunendo gli uffici afferenti all’assessorato allo Sport, Educazione e Stili di Vita, a quello alla Mobilità e all’Ambiente e a quello al Commercio e Turismo insieme a varie associazioni e comitati cittadini affinché producessero proposte, promuovessero iniziative e realizzassero eventi dedicati al mezzo a pedali.

agenda bicimaggio 2016 orizzontale1
Dal 2015 il mese di Maggio è stato perciò dedicato alla bicicletta e visto il successo della passata edizione con oltre 30 eventi quest’anno l’amministrazione propone la realizzazione della seconda edizione del sottoprogetto “BICIMAGGIO – mese della bicicletta” contenitore ideale per proporre iniziative di carattere ludico-culturale finalizzate ad incentivare l’utilizzo del mezzo a pedali da parte della popolazione attiva.
Sarà l’occasione per far vivere a tutti i cittadini, cominciando dai più piccoli, un’esperienza significativa, consentendo al tempo stesso di potersi muovere per le strade della propria città senza inquinare, facendo esercizio fisico, facendo bene a se stessi, agli altri e all’ambiente.

Locandina bicimaggio 2016
Chi usa la bicicletta lo fa non solo per sport, ma anche per percepire l’ambiente intorno con occhio diverso, sia esso ambiente naturale o urbano, per muoversi in alcuni casi con maggior velocità. Scegliere la bicicletta per spostarsi in città è anche segno di una maggior consapevolezza e attenzione per l’ambiente.
E poi fa parte della nostra storia.

Si inizia sabato 30 aprile alle 10.00, con una pedalata in partenza dal Teatro Giovanni da Udine in occasione del Far East Film Festival in compagnia di aBicitUdine. Alle 20 in Sala Ajace il pediatra e allergo-pneumologo Mario Canciani relazionerà sul tema “L’uso della bicicletta: mobilità sostenibile e vantaggi per la salute“.

La novità di quest’anno consiste in un gioco/concorso dal titolo “20&20“. Chi partecipa agli eventi aperti a tutti, utilizzando il mezzo a pedali, otterrà dei timbri di controllo nella scheda personale. Questa si ritira, in orario di apertura a partire dal 30 aprile presso il Punto Informa, la Ludoteca, la Biblioteca Ragazzi e le Biblioteche di quartiere.
Coloro che totalizzano 10 timbri di controllo riceveranno i gadget del “Tavolo a Pedali”, per i più assidui è prevista una sorpresa finale.

Saranno proposte pedalate lungo i percorsi cittadini che copriranno gran parte del territorio comunale. Oltre a tutto ciò si prevede la realizzazione di alcuni laboratori rivolti ai bambini, ragazzi, donne straniere e richiedenti asilo.

Non mancheranno inoltre i momenti culturali con conferenze, presentazioni di libri e spettacoli teatrali.

SCARICA QUI IL CALENDARIO COMPLETO DELLE INIZIATIVE

LINK DELL’INIZIATIVA: http://www.comune.udine.gov.it/index.php/home/notizie/752-bicimaggio-2016-mese-della-bicicletta-ii-edizione